Analisi Starta ICO di Bitcoin code: un ponte tra gli Stati Uniti e l’Europa dell’Est

2. novembre 2018

“Il termine “capitale di rischio” è diventato un termine quotidiano negli ultimi anni e attualmente stiamo vivendo una fase di boom nelle start-up. L’euforia delle start-up e la necessità di venture capitalist sono in aumento anche nell’Europa dell’Est. Starta vorrebbe investire in start-up dell’Europa dell’Est e rivolgersi ai grandi investitori negli Stati Uniti.

Qual è l’obiettivo di Starta die Bitcoin code?

L’idea alla base del progetto “Accelerator 16/17” di Starta è di investire principalmente nelle prime fasi di avvio di imprese nell’Europa dell’Est. Molte start-up di Bitcoin code hanno ancora difficoltà ad ottenere capitale di rischio sufficiente in fasi importanti se non dispongono di una rete adeguata di capitali di rischio. Per questo motivo Starta di Bitcoin code investe somme minori e sostiene i fondatori con i propri programmi per costruire la loro azienda.

Se l’impresa è in forte crescita, si dovrebbe procedere ad un’uscita verso altri VC, dato che di solito questi ultimi hanno in vista delle partenze in fasi successive. A tal fine, Starta vuole costruire il ponte tra l’Europa dell’Est e gli Stati Uniti, perché in quest’ultima regione vi è uno stock molto più ampio di capitale di rischio.

L’area dell’Europa dell’Est potrebbe essere una regione utile per questo progetto, poiché la cultura del capitale di rischio, così come esiste nell’area americana, ad esempio, è qui meno pronunciata. Infine, l’Early-Stage Accelarator assicura che le start-up siano costruite attraverso iniezioni finanziarie e tutoraggio e che venga promossa un’uscita negli Stati Uniti.

Come funziona l’ICO Starta?

Starta vorrebbe raccogliere capitali per il progetto attraverso l’ICO ed emettere i propri gettoni in collaborazione con Cross Coin. Il partner di Singapore Cross Coin acquisirà successivamente una partecipazione del 33% in Starta Accelerator 16/17 LLC. Coloro che partecipano all’ICO devono ricevere i gettoni delle monete incrociate. Le vincite pro rata devono poi essere distribuite ai proprietari dei gettoni tramite il partner Cross Coin.

L’acceleratore Starta 16/17 contiene 21 start-up “post prodotto”, ovvero giovani aziende le cui idee hanno già lasciato la fase di ideazione. Dettagli esatti per le singole startup Starta spiega in modo relativamente aperto nel corrispondente Whitepaper del progetto (vedi sotto).

Fino a 1,5 milioni di dollari andranno direttamente nel fondo 16/17, con fondi aggiuntivi investiti nei futuri programmi Starta Accelerator.

La catena di blocchi Starta
Il rapporto con la catena di blocchi Starta è piuttosto piccolo – questo progetto non si concentra sulla sofisticazione tecnica della tecnologia della catena di blocchi, ma piuttosto su un nuovo tipo di finanziamento, che viene effettuato con questo ICO. I gettoni sono utilizzati esclusivamente per elaborare il programma di riacquisto in digitale nel modo più semplice e con il minor sforzo possibile. Questo non deve essere necessariamente un male, ma questo ICO è un progetto relativamente meno tecnico.

La squadra
Il team sembra molto esperto a prima vista: I membri promettono una pluriennale esperienza in posizioni di leadership e nel settore VC. Se ti avvicini personalmente con Roy Weissman, troverai una traccia di record verificabile – con piccoli difetti:

Roy Weissman

Weissman è Vice Presidente Business Development di Octopus, un’agenzia di media americana. Il sito web dell’azienda accoglie con il volto di Weissman. Secondo la propria dichiarazione, l’azienda ha già lavorato con partner come Amazon.

Da Starta, Weissman è consulente per le vendite e lo sviluppo aziendale dall’agosto 2016.

E’ il mentore del progetto “Protokol App”, una startup tecnologica. Questo ha ricevuto da Starta un finanziamento di circa 130.000 dollari USA. Anche se questo non ha avuto luogo fino al gennaio 2017, il sito web del progetto, che attualmente non è accessibile, appare meno professionale.

Weismann è anche Vice Presidente Vendite di SendPulse, una start-up per l’email marketing professionale che si avvale dell’intelligenza artificiale (AI). Infatti, i servizi di Sendpulse sono già relativamente noti. Anche se Weissman ricopre principalmente posizioni di vendita, il suo lavoro presso SendPulse dovrebbe essere almeno una prova della sua affinità con le start-up tecnologiche.

riepilogo dell’investimento
Starta non è un prodotto fondamentalmente nuovo, ma un concetto di acceleratore esistente che viene trasferito in un nuovo mercato. I membri del team sembrano abbastanza esperti per farlo. Poiché il progetto ha origine da Starta e i membri del team hanno già acquisito un’esperienza concreta in esso, dovrebbero anche essere in grado di affrontare i compiti di guida dell’acceleratore 16/17 e quelli futuri. A causa del concetto ideale (esistente) del progetto e della composizione del team, il progetto dovrebbe essere visto come un investimento meno rischioso rispetto a ICO più tecnici, ma con un ritorno limitato.